Background Image
  • Strumenti Urbanistici

Il Piano Strutturale costituisce lo strumento fondamentale di pianificazione territoriale del Comune, definisce le scelte principali relative all’assetto del territorio, sia di carattere statutario, di lungo periodo, sia di carattere strategico, rivolte a definire gli obiettivi, gli indirizzi, i limiti quantitativi e le direttive alle concrete trasformazioni. La ripartizione delle strategie e dei dimensionamenti consente di sostenere efficacemente le trasformazioni urbane, fornendo al Regolamento Urbanistico un quadro di riferimento estremamente chiaro, per gli aspetti di dettaglio delle scelte operative.

Il Regolamento Urbanistico è l’atto che traduce operativamente le indicazioni del Piano Strutturale nella disciplina delle trasformazioni e delle utilizzazioni ammesse in ogni porzione del territorio comunale. La componente strategica del Piano Strutturale trova quindi nel Regolamento Urbanistico progressiva attuazione, mediante programmazione quinquennale delle trasformazioni degli assetti insediativi ed infrastrutturali del territorio comunale.

La valutazione ambientale strategica (VAS) è lo strumento di valutazione delle scelte di programmazione e pianificazione con la finalità di perseguire gli obiettivi di salvaguardia, tutela e miglioramento della qualità dell'ambiente, di protezione della salute umana e di utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali.